Scaricare Libri Gratis




Studi sul madrigale cinquecentesco libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Salvatore Ritrovato
  • Editore: Salerno
  • I dati pubblicati: Agosto '2015
  • ISBN: 9788884029744
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 592 pagine pages
  • Dimensione del file: 14MB
  • Posto:

Sinossi di Studi sul madrigale cinquecentesco Salvatore Ritrovato:

Il madrigale cinquecentesco appare senza dubbio, nell'ambito della produzionepoetica dell'epoca, come una sorta di "zona franca", che nel corso del XVIsecolo incontro, grazie anche alla relativa liberta della sua struttura, unavasta fortuna e annovero cultori di straordinario valore e qualita, acominciare da Torquato Tasso, Guarino Guarini e Giovan Battista Marino, perfinire ai "minori" Cesare Rinaldi e Giovan Battista Strozzi il Vecchio, senzadimenticare il grande, appartato, Michelangelo Buonarroti. Ih queste pagine,l'autore cerca di delineare una nuova storia del madrigale cinquecentesco,affrontando alcuni temi relativi a questo genere di componimento, inparticolare nella sua versione liberamente intessuta di endecasillabi esettenari: dalle origini all'evoluzione del metro, dalla struttura formale alproblematico rapporto con la musica e con il canto (aspetto, quest'ultimo, digrande rilievo, grazie al quale il madrigale ha potuto rappresentare, insiemead altri generi, le aspirazioni di un Rinascimento particolarmente colto eraffinato), senza peraltro tralasciare le traduzioni e le imitazioni che nehanno ispirato la formazione. Il volume si propone quindi come un tentativo dioffrire nuovi spunti di riflessione sulla poesia italiana del Cinquecento, nelsegno di un "classicismo" inquieto che non esclude momenti di (controllata)sperimentazione lirica.
The sixteenth century Madrigal undoubtedly appears as part of the poetry of the time, as a sort of "free zone", that during the 16th century met, thanks to the relative freedom of its structure, a vast fortune and included students of extraordinary value and quality, starting with Torquato Tasso, Guarino Guarini and Giovan Battista Marino, ending with "minor" Cesare Rinaldi and Giovan Battista Strozzi the elder without forgetting the large, secluded, Michelangelo Buonarroti. IH these pages, the author tries to outline a new history of sixteenth-century Madrigal, addressing some issues related to this kind of work, in particular in its version freely woven of hendecasyllables and seven: early evolution of the metro, from formal structure to the problematic relationship with music and singing (the latter aspect, of great importance, which could account for the Madrigal along with other genres, the aspirations of a particularly cultured and refined Renaissance), without forgetting the translations and imitations that inspired its formation. The volume is therefore proposed as an attempt to offer new insights on the sixteenth-century Italian poetry, in a sign of a "classical" restless which does not exclude moments of (controlled) lyrical experimentation.

Comentarios

Ruggiero

per favore aggiorna amo questo libro

Federigo

OMFG I LOVE IT LOL: D

Floriano

questo libro è fantastico, lo adoro

Jemma

Love it, ragazza! Stai andando bene!!!!

Paola

Liebe Elyn! Danke für dein tolles Feedback! Es freut mich immer zu hören, wenn anderen Coverdesignern mein Copertura gefällt ;-) Ja, calvo ist es così weit und der komplette erste Band steht zum Download zur Verfügung, ich bin schon ganz aufgeregt! :-